Percorsi mountain bike in Calabria : una splendida vacanza tra Sila, Aspromonte e le serre calabresi.

La Calabria è una splendida regione che offre numerosi percorsi in mountain bike, soprattutto nella parte centrale dove sono presenti le catene montuose degli Appennini Meridionali.

Itinerari Mtb in Calabria: tutto le info utili per un tour in bici

Qui ci sono ottime possibilità di passare una vacanza all’ insegna della bicicletta, infatti oltre alle fantastiche coste adriatiche e ioniche, che ogni estate si riempono di turisti, in Calabria non mancano interessanti itinerari in mountain bike, che attraversano boschi  e foreste dove la natura regna sovrana.

La Sila : un magnifico giro in bici tra le montagne calabresi

L’ altopiano della Sila è situato nella  parte centro settentrionale della Calabria, ed è il più vecchio parco nazionale della regione.

Uno dei percorsi Mtb più belli della Sila è quello  della foresta incantata,  non eccessivamente difficile ma molto lungo.

Si parte dalla base dell’ Aereonautica del Monte Scuro  da dove si entra nella foresta incantata, che è immersa nel verde con un panorama altamente suggestivo e con continui sali e scendi.

Dopo un facile tratto con strada piana si prende il sentiero per il Parco Fluviale,  dove il biker si divertirà guadando i numerosi torrenti e superando diversi ostacoli sul percorso.

I biker più esperti e amanti dell’ avventura possono salire fino  al lago di Macchialonga,  che  permette di ammirare un panorama mozzafiato prima di scendere verso Zarella, da dove si prende la strada per il monte Curcio per tornare al punto di partenza.

All’ interno del parco Nazionale della Sila non mancano i luoghi dove effettuare pernottamento, ci sono numerosi hotel, che hanno offerte per tutte le tasche.

La Calabria è una delle zone d’ Italia dove si mangia meglio, nella Sila non mancano ristoranti tipici dove gustare prelibati piatti.

Aspromonte: tantissimi sentieri in bicicletta per tutti gli appassionati

Nella zona meridionale della Calabria è situato il massiccio dell’ Aspromonte che presenta numerosi percorsi in mountain bike a tutti gli appassionati di questo sport.

Uno degli itinerari più belli del Parco Nazionale dell’ Aspromonte è quello che parte da Melito salendo fino ai 1237 di campo di Bova, dove troverete la caratteristica Rocca di Drago  una spettacolare roccia preistorica che presenta tre cerchi scavati secondo un ordine misterioso.

Da qui si scende  fino al ponte sul vallone Furria a 607 m, dove troverete una vegetazione senza tempo con la presenza di alcune piante secolari, poi si prende il bivio  che porta a Chorio di Roghudi  un antico borgo  di presenza grecanica.

Passato il borgo, il biker riprende a salire  passando diversi tornanti che lo portano fino a Roccaforte del Greco, circa 935 metri, da dove scendere fino alla strada principale che vi porterà di nuovo a Melito.

Questi scenari di montagna sono molto affascinanti  e meritano di essere immortalati con delle bellissime foto da far vedere ai vostri amici quando tornate a casa.

Nel Parco dell’ Aspromonte potete gustare nei ristoranti della zona i prodotti tipici del luogo, unici per il loro sapore, e rimanere per una vacanza salutare all’ insegna della natura grazie alle offerte di pernottamento  negli hotel della zona.

Serre Calabresi: un luogo perfetto per le vostre escursioni in bicicletta

Nelle serre calabresi, gli appassionati di mtb possono trovare  un fantastico percorso come quello delle cascate del Marmarico.

Partendo da Guardavalle  si affronta una prima parte  di sterrato che costeggia il torrente di Assi, fino ad arrivare a Bivongi dove parte una parte di percorso immersi nel verde con il rumore della cascata come sottofondo tra piccole stradine e tornanti che vi porteranno alle cascate.

In questa zona della Calabria troverete  numerose mappe Gps, che vi permetteranno di  affrontare questi percorsi analizzando tutti i dettagli.

Per chi vuole fare una vacanza nelle Serre calabresi c  è la possibilità di affittare  casa per vacanze ed effettuare pernottamento in hotel.

Non mancano nelle Serre  calabresi ristoranti tipici dove mangiare piatti della tradizione serrese come: “Pitta china” e li ” Melangiani chini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *